ricordi di scuola...

Aggiornato il: mar 7

Compito in classe...

In seconda Media fui rimandata in Italiano e in Economia Domestica. Dovetti riparare in settembre quest'ultima materia per un malinteso con la professoressa che interpretò come provocazione una mia risposta inadeguata. Di altro genere la ragione per cui dovetti svolgere temi per tutta l'estate... Non avevo difficoltà a scrivere ma nel terzo trimestre di quell'anno (era il 1964) accadde un fatto imprevedibile durante il compito in classe di Italiano. Era un anno difficile per la mia famiglia e io, che vivevo in collegio, ero molto triste. Nella prova presi un pessimo voto: zero. Non ero andata fuori tema, e non avevo fatto errori imperdonabili. Non avevo fatto il tema, avevo consegnato il foglio bianco. Il compito aveva come argomento 'La primavera' ed io, dopo aver guardato per due ore le cime degli alberi fuori dalla finestra, decisi che su quella stagione, piena di colori, profumi e aspettative, non avevo nulla da dire.

Post recenti

Mostra tutti

persone...

Cara amica, mi sono chiesta perché dopo tanti anni ti ho cercato. Il tuo incontro con Claudio nel 2016 nei pressi di casa tua forse non è stato fortuito...Mi chiedo spesso perché sono così allegra e

sogni...

Oltre la porta... I fiori che la maestra desiderava scoprissi crescevano dietro l'unica porta chiusa della stanza. La aprii e vidi un prato dall'erba altissima; camminavo con difficoltà in quella s

ricordi di scuola...

Ripetizioni di italiano... Alle Elementari ero un'alunna timida e diligente. Stimavo e rispettavo la mia maestra, brava e severa. Alle Medie ero sempre molto timida ma non sempre diligente... In secon