top of page

realtà...

Aggiornamento: 8 ott 2023


Mercatini

Passeggio incerta fra le bancarelle. Non sto cercando nulla, osservo senza interesse la merce esposta. E' una mattina piena di noia.

Spero di non incontrare conoscenti. Non desidero interrompere il silenzio che oggi mi fa compagnia.

Passo vicino a distese di oggetti insignificanti ma a prevalere è l'offerta di indumenti usati. Le bancarelle di Piazza 1 Maggio che espongono questo genere di mercanzia sono numerose e affollate. La gente misura scarpe e vestiti. La prova, in assenza di spogliatoi, avviene sovrapponendo i capi a quelli indossati. Abiti e giacche sono molto ambiti. I prezzi sono bassi.

Passeggio senza concentrarmi sulla merce in esposizione. Ogni tanto controllo che la mia bicicletta sia al suo posto, vicino a un albero. E' chiusa ed è al sicuro ma voglio assicurarmene. Tornerò a casa presto.

Su una bancarella nei pressi del chiosco vedo una macchia di colore. Mi attrae, mi avvicino. E' una vaschetta di latta azzurra decorata da tre margherite in rilievo e una coccinella più grande delle margherite. La vaschetta contiene alcuni mazzolini di fiori di stoffa variopinti. E' un oggetto allegro e costa poco. Non è in perfette condizioni ma la acquisto comunque. Le ammaccature non contano. Non ho bisogno della vaschetta ma dei suoi colori.

2 giugno 2023

Post recenti

Mostra tutti

attualità...

La lettera... Non ricordo nulla della lettera scritta quasi trent'anni fa e affidata a una vicina di casa. La signora non c'è più e il marito mi ha proposto di restituirmela. Mi ha anticipato che sull

realtà...

Tornare... Voglio che il ritorno a casa sia piacevole e lo preparo con cura. Ci allontananiamo solo per mezza giornata e non per una 'gita' piacevole, quindi punto tutto sul piacere del ritorno. La ca

Natale...

Vigilia di Natale 1970... Prima di sederci a tavola per la tradizionale cena della Vigilia, proposi alla nonna di andare insieme alla Messa di mezzanotte. Non era mai successo; entrambe avevamo l'abit

bottom of page