frammento di sogno...

Aggiornato il: 16 feb 2019


La nuova cucina...


La casa appena ristrutturata non sembrava più la stessa.

Al piano terra era stata ricavata una grande cucina con mobili bassi tutt'intorno e al centro un ampio spazio libero. In mezzo stava in piedi la nonna. Sembrava una regina, orgogliosa e felice del suo nuovo regno. La mia attenzione cadde sullo spazioso sottoscala che poteva prestarsi ad essere utilizzato in diversi modi. Mi sarebbe piaciuto arredarlo ma la mamma disse che quello spazio era riservato a lei e alla nonna. Sapevano già cosa farne. Nonostante tutto ero contenta del loro entusiasmo e mi limitai ad osservare le novità.

Notai che in un angolo avevano sistemato una piccola scala a chiocciola di legno chiaro, molto simile a quella che mi fermavo sempre a guardare in un negozio di antichità. Sembrava proprio la stessa, una scala da biblioteca. E lì ci stava proprio bene.

La cucina d'un tratto cominciò ad animarsi; sembrava trasformarsi in quella di un ristorante.

La nonna troneggiava al centro e coordinava il lavoro del personale che man mano aumentava di numero.

Io e mio fratello la guardavamo compiaciuti e, rivolgendomi a lui, dissi :”La nonna ha un'energia straordinaria, siamo fortunati ad averla con noi”.


31 dicembre 2015




Post recenti

Mostra tutti

persone...

Cara amica, mi sono chiesta perché dopo tanti anni ti ho cercato. Il tuo incontro con Claudio nel 2016 nei pressi di casa tua forse non è stato fortuito...Mi chiedo spesso perché sono così allegra e

sogni...

Oltre la porta... I fiori che la maestra desiderava scoprissi crescevano dietro l'unica porta chiusa della stanza. La aprii e vidi un prato dall'erba altissima; camminavo con difficoltà in quella s

ricordi di scuola...

Compito in classe... In seconda Media fui rimandata in Italiano e in Economia Domestica. Dovetti riparare in settembre quest'ultima materia per un malinteso con la professoressa che interpretò come pr