dalla finestra

Aggiornamento: 16 feb 2019


I tre merli...


Un merlo attraversa veloce la strada ed entra nella casa disabitata passando sotto il cancello. Dopo pochi minuti altri due merli raggiungono volando il cortile. Il primo saltella a lungo sul marciapiede, gli altri due svolazzano fra il cortile e la strada passando sopra il cancello. Qui di tanto in tanto si fermano, seguiti dal primo merlo. Appena si avvicina alla coppia, però, viene cacciato a colpi di becco e, dopo ripetuti e vani tentativi, torna a saltellare da solo nel cortile.

I tre merli sono gli unici ospiti saltuari della casa disabitata da parecchi anni. I segni dell'abbandono sono evidenti; le erbacce hanno invaso quasi tutto il cortile e l'edera della siepe striscia ormai sul pubblico marciapiede. La cassetta della posta trabocca di pubblicità stropicciata e scolorita e il cartello 'Vendesi' da due anni è stato ritirato. Di notte, quando soffia il vento forte, si sente cigolare e sbattere il cancello.

Un tempo nella casa viveva un gruppo di anziane signore che ricevevano molte visite, soprattutto di preti e suore. Due volte l'anno si vedeva un camper parcheggiato per alcuni giorni in cortile. Si notava allora un anziano signore che saliva su una scala e tagliava la siepe, mentre una signora raccoglieva a terra le ramaglie. Tutti i pomeriggi, passando sotto le finestre, si sentiva recitare il rosario. Dicevano che una delle anziane signore fosse una 'santona'. Sono morte tutte.

Post recenti

Mostra tutti

Resti ... Lascio sempre un po' d'acqua nel bicchiere, un dito di caffè nella tazzina, qualche sorso di tè nella tazza. Lascio sempre qualche lavoro in sospeso. Lavo i piatti ma le posate restano a bag

4 febbraio 2022... Notte agitata, sogno nel sogno e imminente nascita di un bambino. Sconosciuti hanno sottoposto alla mia attenzione la trascrizione dei miei discorsi di una notte. Mi hanno fatto leg

Invito... Sono stata invitata da Oriana a casa di sua mamma. L'appartamento si affacciava sulla piazza della chiesa, molto antica e da poco ristrutturata. Ero in anticipo e ho visitato la chiesa. La r